IN VACANZA COL NOSTRO GATTO

       

Se avete un gatto e state organizzando di partire per esempio per una vacanza  dovete pensare in tempo a come organizzarsi.

Le soluzione sono diverse e la miglior soluzione dipende da voi e dal vostro gatto.

Potreste lasciarlo a casa
Se l'assenza non supera i 3 - 4 giorni può essere una buona soluzione, il gatto non subirà stress da cambiamenti di casa e mentre lui farà lunghe dormite e voi viaggerete tranquilli.
Lasciandogli una giusta dose di crocchette e abbondante acqua suddivisa in più ciotole per prevenire qualsiasi incidente non avrete problemi.
Questa soluzione non è possibile prenderla in considerazione per i soggetti che hanno problemi alimentare o stanno facendo diete particolari.

Pet sitters
Se avete un amico che può andare a casa vostra almeno ogni 2 giorni per dare da mangiare al vostro gatto, cambiargli l'acqua, giocare con lui e dare una controllata generale potrete risolvere il problema di assenze di 5 - 10 giorni.
Una volta accertati della disponibilità e serietà del vostro amico potrete partire in tutta tranquillità.

Pensioni per gatti
Portare il proprio gatto in pensione/gattile a fatto vivere a molti proprietari esperienza piacevoli ma anche molto negative.
Molto dipende dal carattere del proprio gatto e da come è organizzata la pensione che dovrà essere ben pulita, avere personale capace e avere ricoveri che evitino la coabitazione di troppi gatti.
Prima di portare il proprio gatto in una pensione visitatela anticipatamente con attenzione per farvi una opinione direttamente con i vostri occhi.

Portarlo a casa di qualcuno
Se avete un amico che è disposto a ospitare il vostro gatto in vostra assenza avrete risolto il problema anche di una lunga assenza.
Prima di prendere in considerazione una soluzione del genere valutate diversi aspetti: organizzate il trasloco in modo da far subire al vostro gatto il minor stress possibile, valutate l'idoneità dell'ambiente e la presenza di eventuali altri animali e la reale disponibilità e capacità di chi ospiterà il vostro gatto.

Oppure potreste decidere di portarlo in vacanza con voi
Molti gatti adorano viaggiare con il proprio padrone ma andare in vacanza col proprio gatto potrebbe anche non essere piacevole e la meritata vacanza se non affrontata nel modo giusto potrebbe trasformarsi in un incubo per voi e per il vostro amato.

IN VIAGGIO CON UN GATTO  -   MEZZI DI TRASPORTO  -  NORME e CERTIFICATI

CURIOSITA'   -   INDICE

CURIOSITA'

© DVM Marco Benedet  marco@gattiandcats.it  
All Rights Reserved