Descrizione: E:\InfoSharm Copia\infosharm.com\imm\IS logo.jpg 


HOME

Scopri e vivi
Sharm El Sheikh


INFO NEWS

News e info di Sharm
su Facebook


INFO SINAI-EGITTO

INFO suSHARM


VerbAqua

La casa editrice VerbAqua
pubblica storie di mare

 


RACCOLTA

ARTICOLI

 

 
Riflessioni di uno "sharmer"

 contatti  Descrizione: E:\InfoSharm Copia\infosharm.com\imm\email.jpg  Descrizione: E:\InfoSharm Copia\infosharm.com\imm\FBpp.jpg

GRANDE NOVITA'
UNA BUSSOLA
PER GLI SQUALI

 di Marco Benedet
romanzo
cartaceo e digitale


INFO QUI

  

L'ebook che ti fa vivere l'emozione di una immersione più di una immersione.
Solo per veri amanti del mare.

Quando sott'acqua si incontra uno squalo si possono fare tante cose. Una è ascoltarlo
Una nuova avventura col mare

INFO QUI

SEGUI VERBAQUA
 su Facebook

 


I subacquei buoni
vanno in paradiso.
I subacquei cattivi
vanno a Sharm El Sheikh e
lì fanno molte cose.
Racconti esilaranti di
tre subacquei "cattivi"
INFO

"Ma chi me lo ha fatto fare?"
racconto di mare,
il mare di Sharm El Sheikh,
l'ebook.
Scaricabile
QUI

 

Descrizione: E:\InfoSharm Copia\infosharm.com\imm\mPS.jpg
Manuale del Primo Soccorso
del Cane e del gatto.
L'EFR degli animali.
Cosa fare quando non c'è il vet
di Marco Benedet
edito da
Cosmopolis

 

InfoSharm è su Facebook,
raggiungici e commenta
le notizie
con gli altri amici di IS
 

NON TUTTO E' COME UN MATTONE

Il mare non è schizzinoso. Anzi per meglio dire le creature del mare non sono schizzinose. Per essere più precisi, le creature marine sessili (fisse) del mare non sono per niente schizzinose. Queste sono i coralli, le gorgonie, gli alcionari o i coralli molli e per crescere devono avere sempre un punto d'appoggio. A loro poco importa se come substrato duro trovano della roccia, vecchi coralli di millenari reef o un mattone. A loro va bene tutto, basta che sia fermo e duro.

Quindi se un mattone "cade" (in realtà nessun mattone "cade", ma viene sempre buttato in mare da un demente) alla fine il mare ripara lo scempio e magari ne fa anche una cosa carina. Per fortuna il mare ha il potere di rimediare a molte stupidate umane. Molte, ma non tutte. Anche il mare ha dei limiti e certe volte questi sono delle cose più o meno piccole e mobili come i bicchieri o le bottiglie di plastica o come i nastro adesivo che alcuni "vecchi" diving si ostinano continuare ad usare per marcare le bombole.
No, certe cose il mare proprio non le digerisce e le lascia rotolare per decenni facendo molti più danni di quel che si crede e questo si sa.

E lo sanno bene anche quelli che gestiscono i diving, attività legate alla bellezza del mare. Perchè allora alcuni diving hanno difficoltà ad evolversi? Questo non si sa.
Nonostante ciò alla fine di questa brutta storia c'è qualcosa che ci piace. Non tutti i diving sono uguali. Molti non sono immobili come i mattoni ed evolvono e mostrano il loro amore per il mare anche nelle piccole cose. E' bene che questo si sappia e meglio ancora se tutti i subacquei che condividono questo amore imparino a riconoscere le differenze e a premiarle. I diving giusti ci sono.

Only Six è tra questi.
Durante una giornata in barca con immersioni a Ras Mohammed National Park con loro ho avuto modo di appurare che usano pezze di neoprene sulle rubinetterie e sulla loro barca hanno appeso istruzioni multilingue per sapere come usarle.

 

Bella idea.

Durante una strana, in ogni caso bella, immersione tra i pinnacoli pieni di vita che si elevano dai sabbioni e le praterie di Naama Bay ho avuto modo di scoprire con piacere che il RedSeaDivingCollege usa dei pezzi di tubo. Altra bella idea.

Come non fare i complimenti a tutti questi diving, ai loro manager e a tutto il loro staff perchè dimostrano il loro amore per il mare e la loro sensibilità anche con questi "piccoli" gesti.

I complimenti vanno anche al manager del Oonas Dive Club (diving dove nel maggio 2016 con Sea Shepherd ha organizzato un CleanUp), il quale dopo avergli fatto notare che usare dell'orribile nastro rosso per marcare le bombole non è da amanti del mare, si è impegnato a cambiare in breve tempo il metodo di marchiatura.
Controlleremo perchè noi che amiamo il mare siamo molto più schizzinosi del mare stesso e a noi i mattoni proprio non piacciono.

Qui c'è ancora da fare!

Buone immersioni e buon mare a tutti.

Se questa pagina ti è piaciuta condividila su Facebook coi tuoi amici
Condividi su Facebook
GRAZIE

M.B.

IDENTIFICARE LA RUBINETTERIA

IL MARE MERITA IL NOSTRO RISPETTO


 LE ESCURSIONI DA NON PERDERE A SHARM EL SHEIKH

LEGGERE DEL MARE DI SHARM EL SHEIKH

SPECIE ENDEMICHE DEL MAR ROSSO

Cerchi un'informazione, una notizia su Sharm El Sheikh e dintorni,
usa il motore di ricerca interno

Ricerca personalizzata

by infosharm.com Descrizione: E:\InfoSharm Copia\infosharm.com\imm\italy.jpg per VerbAqua  Ogni diritto riservato   
per contatti: redazione@infosharm.com