Descrizione: E:\InfoSharm Copia\infosharm.com\imm\IS logo.jpg 


HOME

Scopri e vivi
Sharm El Sheikh
e il Sinai


INFO NEWS

News, info ed eventi
leggi e commenta InfoSharm
su Facebook


INFO SINAI-EGITTO

INFO suSHARM
Conosci il paese in cui vivi o che ti ospiterà


VerbAqua

La casa editrice VerbAqua
pubblica storie di mare
e di natura

 


RACCOLTA ARTICOLI

 

 
Riflessioni di uno "sharmer"

 contatti  Descrizione: E:\InfoSharm Copia\infosharm.com\imm\email.jpg  Descrizione: E:\InfoSharm Copia\infosharm.com\imm\FBpp.jpg

NOVITA'
letterarie


Quando sott'acqua si incontra uno squalo si possono fare tante cose. Una è ascoltarlo
Una nuova avventura col mare

INFO QUI

SEGUI VERBAQUA
 su Facebook


I subacquei buoni
vanno in paradiso.
I subacquei cattivi
vanno a Sharm El Sheikh e
lì fanno molte cose.
Racconti esilaranti di
tre subacquei "cattivi"
INFO

"Ma chi me lo ha fatto fare?"
racconto di mare,
il mare di Sharm El Sheikh,
l'ebook.
Scaricabile
QUI

 

Descrizione: E:\InfoSharm Copia\infosharm.com\imm\mPS.jpg
Manuale del Primo Soccorso
del Cane e del gatto.
L'EFR degli animali.
Cosa fare quando non c'è il vet
di Marco Benedet
edito da
Cosmopolis

 

InfoSharm è su Facebook,
raggiungici e commenta
le notizie
con gli altri amici di IS
 

IL BELLO DELLE SITUAZIONI MENO BELLE

Nelle situazioni difficili, come quella che sta passando Sharm El Sheikh, si tenta di allontanare la cattiva sorte citando la frase "piccoli guadagni nelle grandi perdite" tanto usata in economia per le manovre speculative non andate a buon fine.

Anche se la situazione di Sharm El Sheikh per certi aspetti è frutto di manovre speculative il buono che c'è non è un ripiego o un contentino, ma una vera possibilità di un nuovo modo di essere: il bello delle situazioni meno belle.

Il meno bello è che a Sharm El Sheikh da tempo la subacquea sta vivendo una crisi come neanche il più pessimista poteva immaginare con tutte le brutte conseguenze economiche che ne conseguono. Se è facile immaginare che a questo non c'è rimedio, se non risolvendo le cause che hanno indotto questa crisi e che sono lontane dalla subacquea (questo però non è l'argomento di questo articolo), se si guarda con gli occhi di chi ama il mare è altrettanto facile trovare cose belle in questa spiacevole situazione.
Con pochi subacquei che perlustrano, gironzolano, ravano, scrutano e importunano il reef e le sue creature in questo periodo il mare sta godendo di una tranquillità che non aveva da decenni e chi si immerge in questi giorni ne sta godendo.

Con meno lavoro molte guide subacquee e molti istruttori "godono" di più giornate off che possono dedicare ad attività di controllo del mare e pulizia dei fondali come l'encomiabile attività del Sea Shepherd Marine Debris Team - South Sinai che con lo staff iperimpegnato non avrebbe potuto avere il successo che ha.

Usando un altro modo di dire, con uno slancio di ottimismo si può citare il "non tutto il male viene per nuocere". Quindi possiamo pensare alla situazione come ad un mare che, dopo aver offerto vacanze stupende a tutti i suoi ospiti, ora sta godendo delle sue meritate ferie e ne approfitta per farsi bello e per prepararsi all'arrivo dei futuri Alberico di "Subacquei Cattivi" per RWC di Claudio Di Manao.


 LE ESCURSIONI DA NON PERDERE A SHARM EL SHEIKH

LEGGERE DEL MARE DI SHARM EL SHEIKH

SPECIE ENDEMICHE DEL MAR ROSSO

Cerchi un'informazione, una notizia su Sharm El Sheikh e dintorni,
usa il motore di ricerca interno

Ricerca personalizzata

by infosharm.com Descrizione: E:\InfoSharm Copia\infosharm.com\imm\italy.jpg per VerbAqua  Ogni diritto riservato   
per contatti: redazione@infosharm.com